Scrivo quello che mi passa per la testa da quando ho dodici anni. Il primo racconto parlava di una nuova razza, i delfuomini, ovviamente un inquietante incrocio tra uomini e delfini. Il racconto, purtroppo, è rimasto incompiuto.
Normalmente io sono l'unico lettore dei miei racconti, anche se alcuni miei amici mi hanno detto di averli apprezzati molto. Sono amici, appunto.
Ultimamente vado un po' a rilento, per cui le ultime storie sono già vecchiotte. Comunque, ne metto qui alcune per chiunque non abbia niente di meglio da fare.

Il ciliegio al contrario (pubblicato nel CD "il Villaggio racconta" del Comitato Genitori Trofarello)

Lana bagnata

Tra le onde scure

Buzzer

Rabbia

Il colore della nebbia (arrivato al primo posto al concorso letterario indetto dal Museo di Scienze Naturali di Torino nel 2000)

Cyber


Potessi linkarli qui, potrei farti leggere un paio di racconti che ho in mente da qualche tempo.


Se hai letto già qualcosa, e ti è piaciuto, tieni presente che puoi stampare un libro dalla mia pagina di IlMioLibro.it e fartelo spedire a casa. Di sicuro non ci guadagnerei granchè, ma sarebbe una grandissima soddisfazione.